fbpx

Il sorpasso dell’energia green

Solar energy panel and light bulb, green energy

Ogni tanto, anche nel campo dell’energia, si registrano risultati incoraggianti che lasciano intravedere uno spiraglio di luce nelle problematiche relative alla salvaguardia dell’ambiente. Ci riferiamo al sorpasso che il cosiddetto mondo dell’energia green è stato in grado di perfezionare nei confronti del fossile. Per la prima volta nella storia della lotta all’inquinamento globale, la quantità di energia ottenuta da fonti rinnovabili, in Europa, è stata superiore a quella prodotta da combustibili tradizionali.

Questo lusinghiero risultato è stato regolarmente certificato da Eurostat (l’Ufficio Statistico dell’Unione Europea). Seppur basato sui dati preliminari registrati nel 2020, questo risultato resta comunque in linea con il trend che si è evidenziato sin dagli anni ’90.

30.000 GWh “verdi” in più

Per entrare più nel dettaglio e darvi un’idea più concreta di quello che è successo, diciamo che l’energia green, nello scorso anno, ha superato la soglia di un milione di GigaWatt all’ora. Questo dato conferma che l’energia green ha superato di 30.000 GWh l’energia generata dai combustibili fossili. La produzione da questi ultimi risulta essere scesa del 9,8% tra il 2019 e il 2020. Questo è il risultato più basso raggiunto dal 1990 ai giorni nostri.

Incoraggiante è anche l’andamento in calo dell’energia derivante dal nucleare. Anche qui siamo ad un livello record dal 1990 ad oggi, con una diminuzione, rispetto al consumo del 2019, pari al 6,3%. La conseguenza di questo risultato è che in Europa, nei primi sei mesi del 2020, si è registrata una consistente flessione di CO2 (meno 23%).

L’energia green è il nostro futuro!

Questi dati sono davvero incoraggianti e ci fanno sperare in un futuro sempre più rispettoso dell’ambiente e di chi lo abita. La transizione verso il totale uso di energia green sta continuando e anche noi stiamo facendo progetti per riuscire a prenderne parte al più presto!