fbpx

La passerella ciclo-pedonale sulla Dora

torino-fiume

All’inizio di questo mese è stato inaugurato e aperto quel tratto di pista ciclabile che va finalmente a completare una delle più note (e suggestive) ciclopiste del nostro territorio. Stiamo parlando della passerella ciclo-pedonale sulla Dora, che collega il parco di via Calabria al giardino del Castello di Lucento.

Il percorso presenta tratti in pendenza su rampe e tratti piani, e si snoda in un sentiero di circa 120 metri, percorribile a piedi, in carrozzina per disabili oltre che in bicicletta. È stato costruito in acciaio Corten, un materiale dalle affascinanti colorazioni e molto resistente alle intemperie.

Un percorso da non sottovalutare

Il nuovo tratto di passerella ciclo-pedonale sulla Dora si inserisce e va a completare la “Green-Belt”: una ciclopista di oltre 3 km che si concretizza in un percorso metropolitano, immerso però nel verde. Questo percorso è consigliatissimo a tutti gli amanti delle passeggiate nella natura. Offre panorami suggestivi senza allontanarsi troppo dalla città. Costeggia infatti il fiume Dora, su un sentiero che si sviluppa per il 60% su sedime stradale e per il restante 40% su vialetti in aree verdi.

È il momento di fare “un salto” sulla passerella ciclo-pedonale sulla Dora

Intraprendendo questa passeggiata potrete attraversare e conoscere alcuni dei parchi cittadini più belli, come il parco Dora, il parco di via Calabria, il giardino del Castello di Lucento e il parco della Pellerina. Il percorso che comprende la passerella ciclo-pedonale sulla Dora è un sentiero di facile percorrenza e davvero molto piacevole. Troverete anche numerosi punti sosta con panchine e portabiciclette per fermarvi a fare una pausa e ad ammirare il paesaggio. Da non perdere!